Darren Aronofsky e l’armonia del tutto

La nuova rubrica “Dall’altra parte dello schermo” si inaugura ancora, stavolta non parliamo di attori, ma bensì di registi.

Ce ne sono alcuni a cui siamo più affezionati, quelli dove in ogni film che ti ritrovi a guardare trovi un qualcosa che ti colpisce e resta impresso, per me uno di questi è Mr. Darren Aronofsky.

Darren-Aronofsky-winning--006

Continua a leggere “Darren Aronofsky e l’armonia del tutto”

Da cheerleader snob a bad cop, i mille volti di… Sophia Bush

Cari telefili, ogni volta che guardiamo i nostri amati telefilm gli attori sembrano sempre tutti perfetti con sorrisi smagliati, mentre noi se ci guardiamo allo specchio sembriamo più o meno dei mammut! E più li guaridamo più sale l’invidia, più ci vediamo allo specchio come dei mammut investiti da un trattore guidato da Michele Misseri.

Ok torniamo seri… Secondo me però tra tutti i sorrisi ce n’è uno che  non può reggere il confronto nemmeno con Julia Roberts!  Vi dicono qualcosa fossette, denti bianchi e labbra perfette? Ok, avete ragione questa descrizione può sembrare un po’ comune… Ma se ci aggiungessimo occhi verdi e un neo sulla guancia destra? Continua a leggere “Da cheerleader snob a bad cop, i mille volti di… Sophia Bush”

The importance of being red: Van Gogh edition

Nel mondo dello spettacolo non solo le dolci donzelle, di cui avevamo parlato qui, provviste di una chioma rossiccia sono degne di nota, ma purtroppo al contrario del gentil sesso, i capelli rossi negli uomini tendono a venir coperti, come per esempio nel caso di Paul Bettany dove spesso vengono schiariti, oppure nel caso dei morissimi Sherlock e Loki! Continua a leggere “The importance of being red: Van Gogh edition”

Provaci ancora Christian! (Slater)

Ultimamente tanti attori del grande schermo decidono di darsi alle serie TV, molti di questi con successo enorme! Basti pensare a Claire Daines, Jim Caviezel, Mads Mikelsen, Kevin Spacey…Ma non è il caso di Christian SlaterContinua a leggere “Provaci ancora Christian! (Slater)”

Lee Pace, dove ci siamo già visti?

La domanda corretta è dove non lo avete visto! Ebbene sì il nostro piccolo (tanto piccolo non è col suo 1,96 di altezza) Lee Pace ultimamente e peggio dei funghi e di Samuel L. Jackson, sbuca ovunque! Continua a leggere “Lee Pace, dove ci siamo già visti?”

The importance of being red

E’ davanti agli occhi di tutti, impossibile non farci caso, nel cast della maggior parte degli show c’è una rossa che spacca di brutto!

Red Power, sì è come un superpotere, non so perchè ma le rosse vengono caratterizzate quasi tutte come badass, oltre che sexy e con un sacco di verve! ora mi spiego perchè il dottore si lamenti tanto del fatto che non si rigeneri mai ginger! Continua a leggere “The importance of being red”