Lost River: visione interessante o pasticcio presuntuoso?

Come James Franco e Joseph Gordon-Levitt, anche Ryan Gosling passa dalla prova attoriale a quella registica, regalandoci la SUA personale versione del cinema.

Lost riverHow to Catch a Monster titolo iniziale poi cambiato in Lost River, scritto diretto e prodotto da lui, presentato a Cannes, uscirà in Italia chi lo sa; io sono riuscita a vederlo qualche giorno fa e a primo impatto sembra che Gosling abbia assorbito come una spugna tutto ciò che di più bello ha trovato nei registi con cui ha lavorato.

Si vede e sente molto l’nfluenza di Nicolas Winding Refn (Solo Dio perdone e Driver) con quelle musiche elettroniche da film anni 70/80, il rosso intenso e le luci viola e fuxia, ma per fortuna o sfortuna al contrario della sua fonte d’ispirazione non troviamo nessuna metafora, ma una storia che al contrario di molte critiche, è chiara e non confusa. Continua a leggere “Lost River: visione interessante o pasticcio presuntuoso?”

Annunci

La Wideoteca

Perché scorrere tutte le pagine quando si può andare direttamente nella Wideoteca e cliccare sull’immagine o la locandina per leggere all’approfondimento? Riordiniamo il tutto, via il caos! Ecco la raccolta di film e serie tv di DoppiaW in continuo aggiornamento!  … Continua a leggere La Wideoteca