Liebster Award 2015

enoE chi se lo aspettava, non sapevo ci fossero categorie di premi da assegnare, poi essere nominata per ben 2 volte nel giro di un mese, Assurdo! E invece no, quasi quasi sono più gli altri che io a credere in questo bel progettino e la cosa mi riempie di orgoglio. Voglio ringraziare il caro Amico Giuseppe di Ieri, oggi e domani per questa (veramente inaspettata) seconda nomination, perchè sì, sono un blog esordiente, ma non pensavo di essere uno dei più graditi, quindi ancora un enorme GRAZIE, tante tante soddisfazioni per Doppia w.

Il Liebster Award 2015, riconoscimento di blogger ad altri blogger consiste nel nominare dieci blog esordienti e fare a loro 10 domande, ma prima di fare le mie, rispondiamo a quelle mi ha posto Giuseppe nel suo articolo:

1 – Quando hai deciso di diventare Blogger?

L’idea mi ronzava per la testa da fine anno scorso, poi un giorno (credo fosse fine Gennaio) ho detto basta, ho scelto il nome e mi sono buttata.

2 – Parliamo della passione per il Cinema: quando è iniziata?

Bella domanda, non ricordo di non averla mai avuta è questo il problema! Da piccola, ma veramente piccola avevo 3 o 4 cassette e le guardavo a ripetizione, ecco forse sono impazzita già dalla mia prima infanzia.

3 – La passione per la scrittura ti accompagna da sempre o è nata da poco tempo?

La passione per la scrittura la sto scomprendo da poco, e come tutte le cose nuove sto scoprendo un mondo meraviglioso.

4 – I tuoi autori preferiti?

Se parliamo di cinema, in questo caso quindi, anche di registi, posso farti 2 nomi su 2 piedi (ma ce ne sono altri), Darren Aronofsky e Seve McQueen.

5 – Meglio un buon libro, un buon film o una bella serie tv?

Un concerto! No, scherzo, è una domanda difficile questa, mmmm diciamo un buon film.

6 – Al Cinema quante volte vai durante l’anno?

Sempre troppo poche, ma diciamo una ventina, il resto delle volte è il cinema che viene da me, più o meno…

7 – Cosa vorresti vedere di più e di nuovo al Cinema? O le proposte che arrivano sul grande schermo negli ultimi anni ti lasciano soddisfatta?

Vorrei vedere più cinema italiano esordiente, ma di quello buono, non i classici film comici, qualcosa di più impegnato, o innovativo. Non sono soddisfatta di quello che arriva sul grande schermo italiano, o meglio di quello che non arriva, per questo tendo ad avvicinarmi all’estero.

8 – Cosa non sopporti quando vai al Cinema?

Il pessimo doppiaggio italiano che va diffondendosi, o perdere la pubblicità e i titoli di coda, ho bisogno del pacchetto completo.

9 – Nella mia esperienza, io posso affermare con certezza che la solidarietà tra Blogger esiste ed è fantastica. Anche tu hai avuto le stesse sensazioni?

Mai frase fu più vera, se non avessi conosciuto le persone fantastiche che conosco ora non sarei quì a ricevere questo premio. Lo dico dal primo giorno, sono sorpresa positivamente, non mi aspettavo di trovare un ambiente simile.

10 – Pensi che essere Blogger oltre ad una passione possa diventare una professione?

Non sarebbe affatto male fare quello che ci piace per lavoro, ma nel mio caso ne ho di strada da fare!


 

Purtroppo essendo da poco in questo grande mondo bloggesco, i miei nominati, si riducono ad 1, non ho scoperto ancora nessun blog esordiente, ancora! Per me sono tutti nuovi e se potessi  ne nominerei un bel pò, ma sicuramente avrò modo di dargli altri riconoscimenti. Quindi per ora sono felice di nominare un blog nato quasi insieme al mio, che ha raggiunto già un grande seguito, grazie all’enorme passione di Giada a cui auguro tutto il meglio, sul mio piedistallo troviamo quindi: Felicity Makeup!

Le mie 10 domande, possiamo quasi definirla una mini intervista
  1. Da cosa ti fai ispirare maggiormente mentre scrivi per il tuo blog?
  2. Il nome è una scelta casuale o ponderata?
  3. Ti piace scrivere di argomenti o ti piacciono gli argomenti di cui scrivi?
  4. Sei pienamente soddisfatta del tuo blog?
  5. Cosa ti ha spinto ad aprire un blog?
  6. Come decidi l’argomento da trattare per il tuo blog?
  7. Qual’è il film che vuoi tanto vedere ma non hai mai il tempo?
  8. Qual’è il libro o il film che non ti stanca mai?
  9. Come vedi il tuo blog da quì a 2 anni?
  10. Se dovessi scegliere tra: smettere di leggere, smettere di guardare film/programmi tv o smettere di ascoltare musica, cosa sceglieresti?
Fine prima parte, stay tuned per i Bookstick Award! Perchè sì Doppia W ha fatto la doppietta!

 

Annunci

8 pensieri su “Liebster Award 2015

  1. Le tue domande mi piacciono molto, quindi mi permetto di rispondere anche se non sono tra i nominati.

    1) Da cosa ti fai ispirare maggiormente mentre scrivi per il tuo blog?
    Dai film che vedo e dai libri che leggo.

    2) Il nome è una scelta casuale o ponderata?
    Vedi risposta 5.

    3) Ti piace scrivere di argomenti o ti piacciono gli argomenti di cui scrivi?
    La seconda.

    4) Sei pienamente soddisfatta del tuo blog?
    Sono soddisfatto del mio blog quando i miei articoli riescono a creare delle conversazioni interessanti con altri bloggers. Quando invece passano inosservati o quasi, chiaramente non posso essere soddisfatto.

    5) Cosa ti ha spinto ad aprire un blog?
    L’ho aperto senza volerlo. Cerco di spiegarmi meglio.
    Quando creai un indirizzo di posta elettronica Hotmail, contestualmente mi venne regalato un blog WordPress (non scelsi neanche il nome, lo formarono loro con le lettere che avevo messo prima di @hotmail.it): se non mi avessero fatto questo omaggio, non sarei mai diventato un blogger. 🙂

    6) Come decidi l’argomento da trattare per il tuo blog?
    Quando vedo un film (o leggo un libro) che ha avuto meno successo di quanto meritasse ma che a me è piaciuto, cerco di rendergli giustizia con una recensione.

    7) Qual è il film che vuoi tanto vedere ma non hai mai il tempo?
    Pompei.

    8) Qual è il libro o il film che non ti stanca mai?
    In mezzo scorre il fiume.

    9) Come vedi il tuo blog da quì a 2 anni?
    Identico a com’è ora. Odio i cambiamenti.

    10) Se dovessi scegliere tra: smettere di leggere, smettere di guardare film/programmi tv o smettere di ascoltare musica, cosa sceglieresti?
    La terza. Le belle canzoni sono stupende da ascoltare, ma non hanno la potenza evocativa di una bella storia, sia essa un romanzo o la sceneggiatura di un film.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...